Home / Chi siamo / Come lavoriamo

Come lavoriamo

“Il bene va fatto bene!”
don Luigi Monza, beato

Modello di intervento sociale

Il modello di intervento sociale che intendiamo mantenere e diffondere si basa prevalentemente su quattro elementi:
– incontro con la persona;
– accoglienza del bisogno del singolo;
– diritto, di questo, alla risposta più corretta;
– partecipazione al cambiamento dei contesti nei quali si opera.

Questo modello di intervento viene utilizzato in qualsiasi occasione e per qualsiasi tipologia di bisogno a cui viene garantita la risposta più coerente, attivando risorse interne o esterne alla Cooperativa. La modalità di intervento, per essere sviluppata puntualmente e manifestare i risultati sociali attesi, richiede:
– capacità di accoglienza dell’altro;
– capacità di lettura dei bisogni;
– capacità di selezionare, formare e mantenere presso di sé personale
qualificato;
– partecipazione ai tavoli decisionali delle politiche sociali territoriali (Piano di Zona, Forum del Terzo settore);
– posizionamento in una rete di eccellenza (Consortile, Interconsortile,
Nazionale e Centrali Cooperative).

Il modello di intervento sociale de IL GRAPPOLO si configura quindi come stile di relazione con il “bisogno”, stile di relazione umano prima che professionale, sociale prima che imprenditoriale.
Il modello di intervento sociale trova la sua piena realizzazione negli interventi specifici posti in essere dai differenti settori operativi della Cooperativa.

 

Sistema di gestione per la qualità

Tutti gli interventi che IL GRAPPOLO propone e sviluppa sono gestiti in coerenza con procedure operative conformi alla norma UNI EN ISO 9001:2008.
L’attività attualmente certificata è quella di progettazione ed erogazione di attività di inserimento lavorativo di persone svantaggiate.

L’ente certificatore è RINA S.p.A.

 

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*