Home / In primo piano / #RICOMINCIODAME – Storie di rinascita dopo la disoccupazione

#RICOMINCIODAME – Storie di rinascita dopo la disoccupazione

La crisi economica che colpisce il Paese nel suo insieme e che tocca anche la comunità di Lainate, porta con sé ricadute sul piano sociale molto rilevanti che colpiscono le persone, le famiglie e indeboliscono le capacità di risposta delle comunità e degli enti locali.
In particolare la disoccupazione, dei giovani così come degli over 50enni e delle donne, mina non solo il benessere delle persone che ne sono vittime, ma anche la percezione di sicurezza che negli ultimi 50 anni si era consolidata attraverso il sistema redistributivo del welfare italiano.

Quando si perde il lavoro ne risente l’autostima, prendono il sopravvento emozioni negative che possono far finire alcuni nella spirale della depressione. Ma RI-COMINCIARE è possibile.

I GRUPPI DI AUTO MUTUO AIUTO per disoccupati sono una delle risorse messe a disposizione dal JobCaffè di Lainate, servono per supportare le persone ad affrontare il disagio che la perdita del lavoro o la precarietà provoca e per aiutare ogni singolo individuo ad uscire dalla solitudine e ritrovare energia e motivazione.

Abbiamo scelto di raccontare la vera esperienza di persone che hanno appena concluso il percorso di Auto Mutuo Aiuto al Jobcaffè di Lainate nella campagna video #ricominciodame.

Si tratta di tre video, disponibili sul canale Youtube JOBCaffè 2.0, ispirati ai racconti di persone che stanno vivendo la disoccupazione e lo stanno facendo senza doverla subire. Sono un gruppo di uomini e donne in cassaintegrazione, ex dipendenti Arrow Electronics, che hanno creato e partecipato al GRUPPO DI AUTO MUTUO AIUTO del JOBCAFFE’ di Lainate, per ritrovare CORAGGIO. Sono un invito, per chi è nella stessa situazione, ad uscire dal proprio isolamento e cercare insieme agli altri delle possibili soluzioni.
Alcuni degli attori sono proprio le persone del gruppo di auto mutuo aiuto, l’artista Zoe Vincenti ha lavorato insieme a loro, ha tratto le storie dai loro scritti. Queste persone hanno a cuore che altri conoscano il loro percorso.

Il progetto “Job 2.0 – welfare di comunità per attivare processi di coesione”, finanziato da Fondazione Cariplo è un’iniziativa del Consorzio di Imprese sociali Cooperho, con le cooperative Intrecci, Serena e Stripes, che si pone l’obiettivo di favorire e sostenere la coesione sociale.

In concreto il progetto oltre ad aver attivato gruppi di auto/mutuo aiuto, si occupa anche dell’affiancamento e il sostegno alle donne che siano interessate a progettare e sperimentare insieme modalità di gestione dei problemi nella conciliazione dei tempi (casa-famiglia- figli- lavoro- cura- scuola…), di promozione di micro attività economiche, di innovazione dei servizi di accudimento, cura e educazione e della promozione di una rete di comunità per la coesione, sostenendo l’incontro fra aziende, scuole, associazioni per accrescere gli spazi di comunicazione e scambio, nell’ottica di aumentare le opportunità di crescita, appartenenza e ricerca di soluzioni innovative per l’occupazione e il reddito.

I GRUPPI DI AUTO MUTUO AIUTO per la perdita del lavoro sono presenti al Job Caffé di Lainate. Sono l’occasione per ripensare se stessi e il futuro.

Questo video parla di Anna, cassaintegrata della Arrow Electronics da più di un anno, una madre/donna senza sosta. Vive con il timer, disoccupata, ma family manager 24 ore su 24. In mezzo a tutte le cose che riesce a fare in una giornata, vorrebbe un rifugio per poter pensare a se stessa e condividere più aspetti della sua vita insieme agli altri.

Questo è il video di Enzo, cassaintegrato della Arrow Electronics da più di un anno, racconta come la “normalità” della routine casa-lavoro a volte sia un modo per nascondersi dietro un’apparente serenità, per non affrontare mai i veri bisogni.

Contatti: mutuoaiuto@cooperho.it – 3471507725 dott.ssa Alice Covelli.

Per conoscere le iniziative segui la nostra pagina di Facebook del Job Caffè.

Admin