Home / Cooperativa Sociale / Bilancio Sociale 2011

Bilancio Sociale 2011

Finalmente presentato il Bilancio Sociale 2011

Vi lasciamo allora con la lettera di presentazione del nostro presidente:

Cari colleghi Soci e lavoratori,
Egregi Clienti, Amministratori e Operatori sociali,
Amici della nostra cooperativa.

Il difficile contesto in cui abbiamo operato nel corso del 2011 non ci ha impedito di portarlo a termine con determinazione e fiducia.
Il nostro pensare, progettare e operare continua nell’ottica della professionalità e della qualità con cui amiamo fare il nostro lavoro e senza rinunciare ai valori di solidarietà e sussidiarietà che ci caratterizzano.

L’orizzonte che ci appare non è dei più ampi e limpidi; nonostante ciò, con dedizione ed impegno, proviamo ad alimentare la speranza per un futuro di benessere per tutti.

I dati economici e sociali che vi invitiamo a leggere nelle pagine seguenti confermano le affermazioni in apertura e l’impegno costante a perseguire l’obiettivo di mettere la persona sempre al centro del nostro pensare, progettare, agire, condividere e gioire.

Ecco perché il 2012 – nonostante lo scenario di incertezza che lo apre – sarà l’anno di occasioni di festa e di gioia per iniziative che riguardano da vicino il nostro esserci, il nostro far parte, il nostro incontrare il / i territori che viviamo.

Confidiamo nella operosa e solidale vicinanza di chi vorrà accompagnare il nostro cammino.
Confidiamo nelle opportunità che potranno esserci date o che sapremo cogliere da coloro che, richiedendo i nostri servizi – dando opportunità di lavoro – favorendo incontri e legami con la comunità, perseguiranno e sosterranno con noi il progetto di comunità coesa, accogliente, solidale, … di e per tutti.

Occorre continuare a sognare; vogliamo continuare a contribuire al miglioramento di quanto oggi appare più precario e incerto di prima.

“Una grande azienda non può
svilupparsi in un deserto sociale ed economico”.

Alejandro Pinillos – General Manager MELLIN
(Spot presentazione Prg. De Medici attuato con la Cooperativa Spazio Aperto)

La citazione a chiudere è per affermare che ogni operatore, sociale o economico, può e deve concorrere alla costruzione di una nuova realtà sociale ed economica.

Con l’impegno e la passioni di tutti, possiamo guardare avanti con fiducia.

 

Leggi e scarica il Bilancio Sociale 2011 da qui:

Admin